Fratelli d’Italia

Fratelli d'Italia? di Mariella Zanetti, regia di Dario Barezzi

Fratelli d’Italia? di Mariella Zanetti, regia di Dario BarezziMusiche originali: Marzio Arigoni

Produttori esecutivi: Andrea Jarach e Michele Politi

Produzione: Moving Image srl

Coproduzione: Tecnomovie srl

Produttori associati: Andrée Rossi Maroso (Lilithwork), Donata Berger

Con l’amichevole partecipazione di Gioele Dix

“Spaventa il pensiero di quanto potrà accadere tra una ventina d’anni quando tutti i testimoni saranno spariti, allora i falsari potranno affermare o negare qualsiasi cosa.” Primo LeviFratelli d’Italia? s’interroga e ci interroga sul nostro essere cittadini dopo la Shoah, su eventi che potrebbero ripetersi: saremmo semplici spettatori?Il film si svolge integralmente alla Stazione Centrale di Milano, da dove, in corrispondenza del binario 21, fra la fine del 1943 e l’inizio del 1945, partirono 20 convogli carichi di deportati, nella stragrande maggioranza, ebrei. I fatti e gli antefatti della storia sono raccontati con un ritmo incalzante, le storie dei protagonisti della Shoah italiana emergono dai ricordi dei testimoni diretti e da quelli di figli e nipoti. Il film è dedicato soprattutto ai giovani, che ancora più degli adulti sembrano distare anni luce da quegli eventi. Per questo si è scelto di impiegare anche linguaggi molto attuali, come le ricostruzioni in 3D e la computer grafica.Solo la conoscenza rigorosa dei fatti, oltre che l’emozione di ascoltare i testimoni, renderà possibile fugare i timori espressi da Primo Levi di cui, purtroppo, si vedono i segni in ogni livello della nostra società.

GIORNI E ORARI D’APERURA

Lunedì

Ingresso (senza prenotazione)
h. 9.30 - h. 19.30 (ultimo ingresso h. 19.00)

Visita guidata (senza prenotazione) h. 18.30

Martedì - giovedì

Ingresso (senza prenotazione)
h. 9.30 - h. 16.30

Venerdì

h. 9.30 - h. 14.00

Domenica

Il Memoriale resterà aperto tutte le domeniche dalle 10 alle 17.